C’era una volta all’arsenale…

aspetta...

Libri e letture per il nostro ambiente

Il gruppo lettori attivi torna a leggere nei prati e nel farlo si inserisce proprio all’interno di una giornata ecologica a favore della nostra Terra.

All’interno di un programma fitto di attività, il nostro gruppo ha voluto distinguersi proponendo letture filosofiche e biblioterapia per immagini, aperte a tutti senza limiti di età.

Come ogni altra volta ci troverete sulle nostre coperte colorate, carichi di libri e di sorprese, oltre a una bibliografia ragiona ad hoc per l’occasione.

Ho scelto anche di utilizzare per questo articolo l’immagine di uno degli albi che ho scelto per questa domenica di “cambiamobilità”: Aspetta…di Suzy Chic e Monique Touvay.

E’ un librino dalle piccole dimensioni, incontrato per caso in una delle librerie che adoro, Il piccolo giardiniere – Librofficina di Mantova. Il linguaggio che utilizza è davvero semplice e immediato perché utilizza la metafora della natura per spiegare l’importanza dell’attesa e viceversa ti ricorda la magia della natura se sai rispettarla nell’attesa della sua evoluzione. Ti ricorda quanto desiderio sia celato dietro le attese, quelle curate e non quelle passive. Quell’aspettare che è rispettoso dell’altro e del contesto.

Questo è il messaggio più semplice e più scontato, ma anche quello che più spesso dimentichiamo e sottovalutiamo.

Quindi, domani, domenica 16 aprile dalle ore 10 alle ore 12, ci troverete ai Giardini Pietro Gazzola con letture, immagini, interrogativi e tanto altro… Vi aspettiamo (a piedi, in bicicletta, o sul tappeto volante; però mi raccomando senza mezzi inquinanti)!

Condividi

Arte e disabilità

Domenica scorsa sono stata al Museo Diocesano di Milano, presso il quale c’è una mostra fotografica temporanea dal titolo “Divine creature”, la bellezza che trasfigura

leggi

Filosofia della comunicazione

Nei miei anni di formazione ed esperienza lavorativa ho riflettuto molto sulla definizione da dare al contenitore del mio operato. Già il fatto che oggi

leggi

Salute o ben-essere: quale rinascita?

La parola salute proviene dal latino “salus“, che letteralmente può tradursi in salvezza, incolumità e integrità. Infatti, l’etimologia della parola sta a indicare proprio uno stato

leggi